• 1
  • 2
  • 2
  • 2

F.A.Q.

Cerca la domanda alle tue risposte nelle F.A.Q. e qualora non la trovi scrivi a info@nauticbroker.com

Vacanze in barca a vela

FAQ

1) Posso partecipare alle flotte nautic broker anche se non ho esperienze di vacanze in barca a vela?

Certamente sì, gli itinerari e i programmi delle attività sono stati studiati per essere adatti anche per chi non ha alcuna esperienza. Alternerete navigazione e regate a relax in spiaggia, bagni e piacevoli visite a terra sulle isole toccate dalle flotte. Se vi imbarcate da soli potrete affidarvi ai nostri skipper, accompagnatori di ogni singolo equipaggio, che vi insegneranno tutti i segreti per navigare in sicurezza divertendovi. A bordo degli scafi è comunque richiesta la partecipazione di tutti alla vita di bordo, quindi alla pulizia della barca, all`ordine e alla cucina.

 2) La navigazione è impegnativa? Soffrirò il mal di mare?

La navigazione non è impegnativa. Abbiamo alternato giornate di vela, regate e trasferimenti tra le isole a giornate di totale relax per bagni e vita da spiaggia. Il mal di mare è un disturbo poco diffuso e principalmente dovuto al movimento della barca. Basterà non mangiare cibi pesanti e/o bere alcolici prima di una navigazione. In ogni caso esistono numerosi farmaci che possono prevenire e curare i sintomi in navigazione (gomme da masticare, pillole e cerotti a rilascio di scopolamina).

 3) Qual è l`età media dei partecipanti alle flotte nautic broker?  30-50 circa, in grande prevalenza single

 4) Posso partecipare anche se sono da sola/o? Si certamente, anche da solo

5) Come sono composti gli equipaggi ad imbarchi singoli?

Gli equipaggi creati da nautic broker vengono composti tenendo in considerazione l’età e il giusto rapporto tra uomini e donne a bordo nonché la capacità velico tecnica di supporto allo skipper. Un gruppo ben assortito è il segreto di una bella vacanza.

 6) Come vengono alloggiate le persone a bordo delle imbarcazioni?

Tutti gli ospiti vengono alloggiati in cabine doppie in condivisione con altre ragazze/i, dello stesso sesso, salvo eccezioni.

7) Che cos`è la "cassa comune"? Quali spese dovrò affrontare durante la vacanza?

La cassa comune è il "fondo spese" che viene costituito a bordo di ciascuno scafo all`inizio della vacanza a copertura delle spese di vitto e bevande (la cambusa), acqua, carburante, porti. La cassa comune è da considerarsi esterna alla quota di partecipazione al viaggio. Ciascun partecipante versa quindi all`imbarco una propria quota di cassa comune pari a circa 20 € al gg.. La cifra che vi abbiamo fornito è attendibile ma indicativa e ovviamente può variare a seconda del tenore di vita e della tipologia di cambusa che l`equipaggio farà. Sono inoltre da considerarsi extra anche le lenzuola e le federe cuscino e il deposito cauzionale risarcibile.

 8) Che cos`è la "cambusa"?

La "cambusa" è la spesa di viveri e bevande che viene fatta dai partecipanti all`imbarco. Ciascuno è ovviamente libero di comporre la cambusa in relazione ai propri gusti e necessità. Nautic broker fornisce ai capicambusa una lista consigliata di prodotti da acquistare.

9) Che cos`è la "cauzione"?

Tutti gli scafi sono coperti da un´assicurazione Kasco. L´assicurazione prevede una franchigia che viene chiamata "Cauzione" o "Deposito". Quindi, come tutte le assicurazioni, la polizza copre tutto tranne eventuali piccoli danni. Per piccoli danni si intendono elementi dell’imbarcazione che possono essere danneggiato dagli ospiti durante la vacanza. Tutto l´equipaggio è di conseguenza in egual misura responsabile del mantenimento di attrezzatura e barca. Al momento dell´imbarco tutti gli equipaggi verseranno in maniera proporzionale una Cauzione a copertura della franchigia assicurativa che verrà interamente restituita al termine della crociera in mancanza di danni. La Cauzione potrà essere versata in contanti o assegno.

 10) Cosa devo mettere in valigia?

Vedi allegato specifico denominato “Cosa portare a bordo”

 11) Devo portare farmaci?

Tutte le imbarcazioni sono dotate di una cassetta per il primo pronto soccorso. Gli ausilii medicali sono per lo più dedicati alla cura di piccoli infortuni. Se soffrite di particolari patologie, siete tenuti a comunicarlo in via riservata al vostro skipper e vi suggeriamo di portarvi una farmacia personale.

 12) Come posso ricaricare a bordo telefoni e altri apparecchi elettronici? 

Quando le imbarcazioni sono ormeggiate in porto (ove vi è un allacciamento elettrico) potrete utilizzare le spine di bordo con corrente a 220 Volt. In navigazione o all`ancora in rada le batterie delle imbarcazioni non sono in grado di produrre corrente a 220 Volt quindi munitevi di caricatori a 12 Volt. (come quelli da macchina accendisigari) per i vostri telefoni, macchine fotografiche, computer. Tuttavia con il crescere dei dispositivi smartphone, tablet a nostra disposizione con le relative batteria e dal momento che la vita in mare prevede scarsità di uso batterie di bordo, non sempre potrete ricaricare i vs apparati, essendo in media piu di 10 a barca. Consigliamo pertanto un uso parco di questi dispositivi prediligendo la compagnia a bordo e la vita di mare, e usando i dispositivi per emergenze, contatti importanti e per uso ludico, laddove e fino a quanto questo sia possibile compatibilmente con il consumo delle vs batterie e la capacità di ricarica a bordo.

13) Se necessito di assistenza o informazioni durante la mia vacanza a chi mi posso rivolgere?

Il primo referente per quanto concerne la vita di bordo e il programma di viaggio sarà il vostro skipper. Se desideraste maggiori informazioni o aveste particolari necessità, e solo dopo aver chiesto al vs skipper, potrete fare riferimento al capo flotta nautic broker.

 14) Bisogna saper nuotare?
Non occorre saper nuotare, ma prima di fare il bagni è necessario avvisare lo skipper, che potrà anche venire incontro accompagnandovi di tanto in tanto sulla riva per poter fare un bagno in tutta tranquillità.

15) Bisogna aver avuto esperienza di barca a vela?
No, ma è comunque necessario dare un aiuto allo skipper; in breve tempo potrete imparare dei rudimenti di navigazione e dare una mano nelle manovre.

16) Possono partecipare tutti alla vacanza?
Si, salvo conferma adesione da parte di nautic Broker legata agli aspetti di equilibrio nella composizione degli equipaggi

17) In caso di mal tempo si parte ugualmente?
Si parte con qualunque tempo, o al massimo la barca verrà utilizzata come base per poter alloggiare e mangiare e dal porto si organizzeranno delle gite nelle vicinanze.

18) Il programma di viaggio è sempre rispettato?
Il programma di viaggio può variare anche sensibilmente al fine di offrirvi gli ormeggi piu rilassanti e le rade piu belle; inoltre sottostiamo sempre agli elementi della natura e il capo flotta può decidere, a suo insindacabile giudizio, di variare il percorso. Ricordate che se ciò avviene è per farvi vivere comunque una vacanza tranquilla e rilassante, magari evitando un temporale o un forte vento o scegliendo per voi l’acqua piu cristallina nella rada piu sicura.

19) Si mangia e si dorme in barca?
Si, la barca è provvista di una cucina con fornelli e tutto ciò che occorre per poter cucinare, un tavolo interno ed uno più piccolo esterno.

20) Chi cucina? E chi fa le pulizie?
Sono oneri dell’equipaggio ospite. Nella vacanza è importante che tutti diano una mano, chi nelle manovre, che nelle pulizie, chi in cucina, ma in genere queste attività essendo in tanti sono poco onerose a livello individuale e peraltro divertenti, fatte insieme.

21) Posso portare attrezzatura tipo pinne, maschera, o canne da pesca?
Per attrezzi poco ingombranti tipo maschera e pinne non ci sono problemi, per attrezzature più ingombranti è meglio chiedere prima al capoflotta.

22) Come si svolge una giornata in barca a vela?
Normalmente si cerca di restare un paio di notti in delle cale dove è stupendo addormentarsi sotto le stelle,e magnifico svegliarsi dinanzi a spiagge deserte e tuffarsi nelle acque limpide di cale da sogno, e una notte su tre passarla in un porto laddove sia possibile.
La giornata si svolge svegliandosi intorno alle 9.30, colazione e bagno nella cala, poi un paio di ore di veleggiate per cercare un’altra spiaggetta dove fermarsi per un altro bagno e per pranzo.
Dopo il pranzo, momento di relax e poi altre 2 ore circa di navigazione per poi cercare un ormeggio per la notte e per il bagno.

 


Note legali - © Nautic Broker  - Marchio riservato - E' vietata la riproduzione totale e parziale del sito, senza autorizzazione.
Nautic Broker è una insegna della società Velasquez - Sede legale e operativa: Via Manfredonia 41/H 00171 Rome Italy
tel. +39 06 97603660 +39 393 9760366 - fax +39 0693387985 - email: info@nauticbroker.com/a> - www.nauticbroker.com - P. Iva. 09098611008